Fase giudiziale


Co.Le.Fin. S.p.A., a seguito delle risultanze e degli elementi ottenuti durante la fase stragiudiziale, elabora una prefattibilità circa la convenienza del percorso giudiziale che offre ai creditori maggiori strumenti per aggredire il patrimonio del debitore, aumentando notevolmente le possibilità di riscuotere il proprio credito.

La fase giudiziale, affidata ad avvocati specializzati nella materia ed interni alla struttura, è tesa all’ottenimento di un titolo esecutivo mediante avvio di procedure monitorie per poi procedere alla fase espropriativa.

A tal proposito, occorre far presente che il protocollo della Co.Le.Fin. S.p.A. prevede che i propri legali, prima di incardinare la fase giudiziale, utilizzino preventivamente la procedura telematica per l’individuazione dei beni pignorabili del debitore ex art. 492 bis del Codice di Procedura Civile, facilitando la scelta del percorso recuperatorio più agevole, economico ed efficace per esigere coattivamente il proprio credito.

Si precisa che per incardinare la fase giudiziale, il creditore deve sostenere le spese vive di avvio procedura (vedi tabella costi)

Schema riepilogativo della procedura legale recuperatoria con l’innesto della fase della ricerca telematica dei beni pignorabili del debitore.

I nostri
punti di forza

Monitoraggio pratiche online

Avvocati in house

Nessun costo di attivazione pratica

Operatività su tutto il territorio nazionale

Provvigioni solo sul recuperato


Per info sui nostri servizi, consulta le sezioni dedicate oppure chiama il numero verde

dal lunedì al venerdì
dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e
dalle ore 15.00 alle ore 19.00

MONITORA ONLINE I CREDITI

Accedi al gestionale gratuitamente e controlla lo stato delle pratiche in tempo reale

Società autorizzata ex art. 115 T.U.L.P.S. - P.iva: 03392640615 - Cap.soc.: €120.000 I.V.

 

Copyright © 2014 Colefin S.p.A. All rights reserved